giovedì 6 febbraio 2014

Fare la spesa senza stress!

Sottotitolo: lista perpetua della spesa... (chi arriva in fondo al post trova la sorpresa).
Premessa: il fatto è che sono pigra; mi invento qualsiasi cosa pur di fare meno fatica.
La mia pigrizia si estende anche alla spesa settimanale...

Il giorno della spesa settimanale è un momento che maltollero.
Gomitate, carrellate, gente che ti schiaccia i piedi, code alle casse, caldo dappertutto, gelo polare nei reparti dei freschi e dei surgelati, parcheggio a due chilometri dall'entrata...
Ma c'è di peggio... girare TUTTI gli scaffali perché "non sia mai che mi dimentico qualcosa.. e se vedo tutto quello che vendono, allora non corro il rischio"




No! Il rischio lo corri eccome! In particolare quello di spendere 100 euro tra: noccioline-salatini-bibite-dolcetti-ingredientietnicicheprimaopoiqualcosamiinvento .. e tornare a casa senza, nell'ordine, carta igienica, che ne era rimasto un rotolo, diviso tra due bagni; caffè, che domattina ti ci vuole una flebo; latte, che tuo figlio ti odierà per tutta la giornata (perché di sicuro gli avrai comprato i cereali ultimo modello, ma lui NON potrà mangiarli, senza latte!) eccetera eccetera.
Vedo che fai sì sì con la testa! Conosci il problema...

Ti assicuro che potrai rendere il giorno della spesa settimanale un po' meno traumatico semplicemente cambiando un po' le tue abitudini.
  1. Pianifica il menu settimanale (ricordi?!) e dopo aver individuato tutto ciò che potrà servirti per la preparazione dei pasti, segnalo sulla lista (io lo scrivo in brutta)
  2. Appunta tutto ciò che ancora ti manca (dispensa, frigorifero, igiene...)
  3. Ripassa mentalmente la disposizione degli scaffali del tuo supermercato preferito e scrivi in bella la lista con le cose in ordine di... apparizione
  4. Non dimenticare di rimettere in macchina le buste vuote della spesa, così non dovrai comprarne ogni volta di nuove.. e già che ci sei ricordati l'euro per il carrello!
  5. Abituati a fare la spesa la mattina, dopo aver lasciato tuo figlio a scuola (se il lavoro te lo consente)... ti stupirai di quanto possa essere deserto un supermercato!
E ora, la sorpresa di cui parlavo poc'anzi... come fare a non dimenticare nulla? Semplice!
Con una lista perpetua da tenere sott'occhio ogni qualvolta ti appresti a compilare l'elenco di acquisti settimanali! L'ideale e infilarla in un foglio trasparente e tenerla a portata di mano (attaccata al frigo?) e, ovviamente, consultarla al momento opportuno! Buon Download!

Per scaricare la lista della spesa clicca qui!



2 commenti
commenti
Per commentare scegli il sistema che preferisci:
commenti googleplus
commenti blogger
commenti facebook

2 commenti:

  1. Ma quanto mi piace questa sorpresa???Taaaaaaantoo. Un po' era già il metodo che usavo facendo la spesa grande al venerdi mi ero conservata due delle liste fatte in quei giorni tanto prendo sempre le stesse cose. Variavo solo le quantità per l'occorrenza.
    Però tenerla stampata così completa mi sarà più utile ancora.Grazie ; )

    RispondiElimina
  2. :) Figurati! Ora sto cercando di elaborare una strategia per freezer e dispensa... la settimana prossima il menu uscirà tutto da lì.... ci sono troppe confezioni mezze aperte che hanno voglia di finire in pentola! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...